Come vestirsi per un matrimonio estivo

La scelta di un vestito per un matrimonio, deve essere fatta con particolare attenzione, se non si vuole rischiare di fare delle gaffe, basandosi anche sulla stagione, come l’estate. Il mese di luglio, infatti, sembra un buon mese per sposarsi, e molti possono far coincidere le ferie estive con il giorno del matrimonio e la luna di miele.

A cosa fare attenzione quando si sceglie il vestito

Quando si sceglie un abito per il matrimonio, bisogna fare attenzione prima di tutto alla location, in cui si terrà la cerimonia e il ricevimento. Il vestito che si sceglie, inoltre, dovrà essere ben coordinato con le scarpe e i vari accessori.

In linea generale, i colori adatti ai matrimoni sono quelli pastello, il grigio perla, il rosa cipria, il lillà e l’ocra, ma non si possono nemmeno escludere toni più vivaci, come l’arancio, il giallo, il verde smeraldo e le stampe floreali. Se il ricevimento si tiene o si protrae fino a sera, si può optare per una tonalità scura, come il blu notte.

E’ bene evitare di:

  • indossare abiti troppo corti, in quanto non solo possono essere inadatti a una cerimonia in chiesa, ma anche apparire volgari;
  • indossare abiti bianchi, rossi e viola. Il primo perché può portarlo solo la sposa, mentre gli altri due sono delle tonalità troppo forti;
  • portare scarpe scomode, visto che un matrimonio può durare tutto il giorno;
  • indossare i capellini, se il matrimonio non si tiene di giorno.

Come scegliere l’abito per un matrimonio estivo

Sicuramente, una a cui fare attenzione quando si sceglie un vestito, per un matrimonio che si tiene in estate, è la scollatura, che non deve essere troppo profonda, per non apparire volgari. E’ bene fare attenzione anche al tessuto dell’abito, scegliendo tra il lino, il cotone e la seta. Da evitare i tessuti sintetici, in quanto possono aumentare la sudorazione.

Si è accennato al fatto che in un matrimonio tenuto di sera si possa indossare un abito lungo, di colore scuro, sempre in tessuti leggeri, come lo chiffon o georgette.

Per quanto riguarda le tonalità, i colori chiari e le stampe floreali, sono sicuramente l’ideale per un matrimonio estivo. Vanno bene sia le tinte unite che i bicolor. Le tonalità pastello sono adatte ai matrimoni pomeridiani.

E’ importante coordinare all’abito anche i giusti accessori e le scarpe. Visto che queste ultime saranno sicuramente aperte, è bene curare anche la propria pedicure, scegliendo un colore per lo smalto che si abbini al vestito e alle scarpe. Se non si trova la giusta tonalità, si può sempre optare per uno smalto color rosa nude.

You May Also Like