Smalto semipermanente Shellac – la mia prova

mag
2012
16

scritto da on Bellezza e Benessere

Nessun commento

OkNotizie

Tramite un coupon ho provato un nuovo centro di bellezza che si chiama Runway, in via Paolo da Cannobio 9 a Milano. Il mio buono valeva per uno shampoo + colpi di sole + taglio + piega e devo dire che mi sono trovata benissimo! Nell’attesa che le mie meches fossero pronte ho notato che molte ragazze avevano preso appuntamento per il trattamento Shellac, così incuriosita ho chiesto qualche informazione a riguardo e due giorni dopo l’ho provato anche io.

Si tratta di uno smalto che sembra in tutto e per tutto quello tradizionale ma che dura 15 giorni, si asciuga in 10 minuti ed è a prova di graffi e sbeccature.

Inizialmente si passa una base, poi il colore che si è scelto e poi uno strato per sigillare il tutto, infine si asciuga sotto lampada UV.

Shellac UV Base Coat, Shellac UV Color Coat, Shellac UV Top Coat

Per togliere lo smalto si imbeve una speciale salvietta con un apposito liquido, la si mette intorno le dita e in 10 minuti il colore è sciolto.

Il costo è di 30 euro per le mani e di 40 per i pedi.

Sono disponibili 24 nuance che si possono anche mixare fra di loro.

Inoltre gli smalti Shellac non contengono formaldeide, DBP e toluene, in più proteggono le unghie, che dire il risultato è eccellente, duraturo e si hanno mani sempre perfette!

Tags: , , , , ,

Lascia un Commento