Vacanza per single a Barcellona

Barcellona è la città che molti scelgono per la loro prima vacanza in Spagna, la capitale riesce a congiungere cultura, storia e una fervida movida notturna in cui si trovano locali per tutti e per tutti i gusti, caratterizzando Barcellona per essere una città che non dorme mai. Vediamo in particolar modo cosa può visitare un single che organizza una vacanza a Barcellona. 

I posti più belli da visitare

A far da cornice al capoluogo ci sono le spiagge della Costa Brava, poco distanti dal centro, ottima destinazione per tutti gli amanti del mare. Da non perdere a Barcellona tutte le magnifiche costruzioni di Antoni Gaudì. Occore quindi assolutamente recarsi alla Sagrada Familia, la grandiosa opera incompleta dell’architetto, oggi giorno ancora in fase di costruzione. Una breve visita meritano anche le due case di Gaudì, Casa Milà e Casa Batllò.

Sagrada Famiglia

Una passeggiata al noto Parc Güell è d’obbligo, esso, oltre ad essere il più famoso a Barcellona, è diventato Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco e ammirare le ceramiche e i mosaici colorati insieme ai numerosi animali realizzati da Gaudì, tra cui la statua geco divenuta simbolo della capitale, è un’esperienza da non perdere.

Parc Güell

Un’altra tappa da fare è Montjuic, un’altura collocata a sud di Barcellona, nelle vicinanze del porto industriale. Qui si può osservare un castello medievale e alcune opere create per dare valore a questo luogo, fra cui la Fontana Magica di Carles Buïgas, celebre per gli stupendi giochi di luci colorate e d’acqua.

Ultimo luogo che merita una visita è il Museo dell’erotismo, il primo museo nel mondo ad essere completamente dedicato all’universo dell’eros.

Svago per single in vacanza

Per i single in vacanza a Barcellona ci sono moltissimi templi per lo svago. Gli uomini non devono perdersi il Nou Camp, il noto stadio del Barcellona Football Club che mostra, su ben 3.500 metri quadri, il museo della squadra. Le donne invece non possono mancare di fare un po’ di shopping sulle Rambla, in più se si percorre tutta si arriva al Porto Vecchio, in cui si trova il Maremagnum, un meraviglioso centro commerciale a cielo aperto.

Per quel che riguarda la sera, la allegra movida catalana si scatena. Barcellona è stracolma di ristoranti, discoteche e locali dove potersi divertire. Per l’aperitivo non perdetevi tapas e gazpacho accompagnati da un bicchiere di sangria in uno dei numerosi locali che offrono questo tipo di “spuntino” e ovviamente poi provate la tipica paella spagnola e per dolce la crema catalana.

Porto Olimpico

In particolar modo se si è con un gruppo di amici scatenarsi a Barcellona alla sera e per tutta la notte non sarà difficile. Nella zona del Porto Olimpico ci sono discoteche, birrerie e bar etnici. Se vi piace la musica house e techno consigliato è l’Optium Mar, invece se preferite la musica elettronica il Catwalk è l’ideale, nella sala superiore si può anche ascoltare musica hip-hop. Inoltre nei pressi della Rambla, è raccomandato il Jamboree, dove si può sentire del buon jazz.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *